Castello di Fosdinovo

Il restauro dell’arte contemporanea

IL SEMINARIO
Il seminario, nato in collaborazione con La Marrana arte ambientale, si propone di affrontare tutti i delicati argomenti del restauro di lavori di arte contemporanea direttamente sui luoghi in cui le opere sono conservate e a stretto contatto con i soggetti legati ad esse (artisti, curatori, fotografi, collezionisti..).
La proposta didattica presenta una varietà di stimoli educativi finalizzati ad una simulazione di intervento di manutenzione e restauro dei due luoghi messi a disposizione: il Castello Malaspina di Fosdinovo (che presenta le problematiche di conservazione all’interno di un edificio) ed il parco di arte ambientale la Marrana (che invece è utile per affrontare le problematiche che affliggono gli spazi esterni).

I LUOGHI
Il Museo Castello Malaspina di Fosdinovo (Massa – Carrara). Centro culturale sperimentale
di ricerca nel linguaggio contemporaneo, è una struttura nella quale, accanto al percorso
museale classico, trova sede una residenza per scrittori e per artisti visivi e un centro di
produzione e di ricerca. All’interno del percorso museale trova sede anche una collezione di lavori di arte contemporanea.
La Marrana arte ambientale. Dal 1997 La Marrana arte ambientale è spazio fondamentale per l’arte, ove artisti internazionalmente noti realizzano opere specifiche per il luogo in cui vengono collocate. Il Parco di Arte Ambientale situato in località La Marrana di Montemarcello, Ameglia (SP) – nell’ambito del Parco Naturale Regionale Montemarcello-Magra – è fra i luoghi più interessanti in cui ammirare opere di arte ambientale realizzate da artisti internazionali. L’inizio della sua storia risale al 1997 quando Grazia e Gianni Bolongaro decisero di trasformare la loro casa di Montemarcello e l’ampio terreno che la circonda in un punto di ritrovo per gli artisti e gli appassionati d’arte contemporanea. Il programma di attività, avviato con la mostra del persiano Hossein Golba, ha un elemento caratterizzante: la creazione di opere appositamente studiate per le singole collocazioni scelte dagli artisti.

IL PROGRAMMA
Giorno I:
- ore 10,00 Visita guidata con curatori, direttori di museo, galleristi e collezionisti;
- ore 11,30 Presentazione del lavoro dell’artista in residenza al Castello di Fosdinovo;
- ore 12,30 Invito al pranzo di inaugurazione;
- ore 15,30 Presentazione dei partecipanti al master al pubblico;
- ore 17,30 Incontro con gli artisti invitati in residenza che rendono un’intervista per Radio Papesse sui modi in cui intendono il restauro dei propri lavori e le relative esigenze manutentive;
- ore 20,00 Cena conviviale con artisti e curatori
Giorno II:
- ore 8,30 Colazione
- ore 9,30 Sopralluogo gestito dal Prof. A. Rava presso la Marrana Parco Ambientale, visita guidata e analisi dello stato di conservazione dei lavori;
- ore 13,00 Pranzo insieme a Grazia e Gianni Bolongaro che racconteranno la loro esperienza di collezionisti in materia di manutenzione e restauro;
- ore 15,30 Schedatura fotografica dei punti di criticità con la supervisione del fotografo Dario Lasagni specializzato nel settore dell’arte contemporanea, catalogazione e classificazione del materiale visivo;
- ore 20,30 Cena conviviale
Giorno III:
- ore 8,30 Colazione;
- ore 9,30 Fosdinovo – salone, analisi dei dati raccolti durante il sopralluogo e proposte operative in base alla tipologia di materiale e alla situazione rilevata;
- ore 13,00 Pranzo a Montemarcello;
- ore 15,30 Prescrizioni ai proprietari in materia di manutenzione dopo la diagnostica, Prof. A. Rava;
- ore 16,00 Incontro con architetto paesaggista, analisi contestuale del parco e della situazione geologico botanica;
- ore 17,00 Incontro con artisti della Marrana sulle tecniche costruttive;
- ore 20,30 Castello di Fosdinovo, cena con architetto e artisti
Giorno IV:

- ore 8,30 Colazione;
- ore 9,30 Fosdinovo – salone, strutturazione di un progetto operativo, lezione sulla metodologia di intervento;
- ore 11,30 Normativa in materia di restauro dell’arte contemporanea;
- ore 13,30 Pranzo;
- ore 15, 30 Fosdinovo – sala delle ragnatele, analisi dei problemi delle teche in luoghi che presentano un alto tasso di umidità, Prof. A. Rava;
- ore 18,30 Chiusura dei lavori dell’attestato di partecipazione.

TUTOR
Antonio Rava, laureato in Architettura al Politecnico di Torino e diplomato restauratore presso l’Istituto Centrale per il Restauro di Roma, ha affrontato il tema del restauro del contemporaneo dal 1979 presso la New York University, Department of Conservation, con una borsa di studio Fullbright e da allora lavora e ricerca per le istituzioni italiane e straniere preposte alla conservazione in collaborazione con Istituti Universitari di diverse discipline. È stato responsabile per la Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino del progetto europeo INCCA (International Network for the Conservation of Contemporary Art) e da diversi anni è docente di Restauro e Storie tecniche presso l’Accademia Albertina, il DAMS, il corso di Scienze dei beni culturali dell’Università e la facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. È vicepresidente del gruppo italiano dell’International Institute of Conservation, con cui ha collaborato alla realizzazione di convegni sul tema del restauro in diverse città italiane.

  • CASTELLO MALASPINA DI FOSDINOVO
    Via Papiriana, 2
    54035 Massa-Carrara
    Carrara
    Italia

    +39 0187 68 00 13
    +39 0187 68 891
    +39 339 88 94 423
    +39 055 26 4288

    info@castellodifosdinovo.it